Il mio esilio
0 0
Materiale linguistico moderno

ʻIbādī, Šīrīn - Sabahi, Farian

Il mio esilio

Abstract: Due donne forti ed energiche, il mondo musulmano vasto e diverso da raccontare e comprendere. Shirin e Farian dialogano, si raccontano e parlano del mondo come le donne sanno fare: con la stessa cura con cui parlano di una famiglia, di una casa. Shirin premio Nobel per la pace nel 2003, Shirin Ebadi è una donna determinata e diretta. Il suo nome in persiano vuol dire dolce”, ma la dolcezza non le impedisce di dire quello che pensa. Cambiare il sistema senza stravolgere il nostro credo di musulmani”, questo l’orizzonte condiviso da Shirin e da tanti musulmani. Per ora naufragata, ma tutta da raccontare e far rivivere.


Titolo e contributi: Il mio esilio / Shirin Ebadi con Farian Sabahi

Pubblicazione: Milano : Jouvence, 2014

Descrizione fisica: 47 p. ; 21 cm

ISBN: 9788878014756

Data:2014

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 323.34092 DIRITTI CIVILI E POLITICI. DONNE. PERSONE (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2014

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca Gian Pietro Galizzi LOR. 323.34.EBA 1 V 0-546766 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.